Anni Sessanta: il momento d’oro del design italiano. Nuovi materiali, linee inedite e idee innovative. È in questo momento che Mazzoli si colloca sul mercato diventando molto velocemente un punto di riferimento per l’interior design. La poetica che guida le creazioni dell’azienda è, fin da allora, quella di realizzare progetti senza tempo. Le tecnologie più avanzate si affiancano alla purezza delle linee, i materiali più all’avanguardia si accostano alla classicità delle proporzioni. Dagli anni Settanta Mazzoli diventa una presenza imprescindibile nelle esposizioni dei saloni di tutto il mondo.

Nel decennio successivo, studio ed esperienza permettono all’azienda di specializzarsi nella ristrutturazione dei teatri storici. Vengono pensati arredi su misura che riescano con una creazione contemporanea a esaltare alcuni dei più suggestivi ambienti dell’arte del passato.

Qualità

I particolari sono importanti. È da un insieme di dettagli perfetti che nasce l’opera d’arte. Per questo, ogni singolo prodotto Mazzoli è curato dal momento della progettazione fino a quello della consegna. La scelta dei materiali, le fasi di lavorazione e il montaggio: ogni attimo della creazione viene sottoposto a scrupolosi controlli affinché l’oggetto finito sia perfetto.

Dal 2000 aprono nuovi showroom diretti di Brescia e Cannes, mentre la produzione viene trasferita nella nuova sede di Torbole Casaglia.

Uno spazio espositivo di 1500 mq accanto allo stabilimento produttivo racchiude ogni ramo delle lavorazioni, diventando il cuore dell’azienda.